Azienda

Oltre 100 anni di storia in briciole

La storia della Muttoni SA inizia a cavallo tra il XIX ed il XX secolo.
Da documenti in nostro possesso, risulta che già nei primi anni del 1900 Aurelio Muttoni (nonno di Cleto Muttoni) aveva intrapreso in proprio un’attività in qualità di muratore capomastro.
Egli entrato in Svizzera in occasione dei grandi lavori di costruzione della Gotthardbahn, dopo alcuni anni passati alle dipendenze altrui, decise di tentare l’avventura in proprio.

Nel 1921 con inizia la collaborazione con la ditta di Giuseppe Cattaneo. Nasce una società in nome collettivo che durerà sino al 1960, anno in cui la famiglia Cattaneo si ritira definitivamente dalle attività.

Nel 1953 Aurelio Muttoni cede il timone della società, divenuta nel frattempo un’impresa di medie dimensioni, al figlio Michele Muttoni.

Nel 1961, inizia la sua attività anche il cugino Franco Muttoni. La ragione sociale muta in Società in nome collettivo Michele e Ing. Franco Muttoni.

Nel 1982 la Società in nome collettivo diventa Società anonima con la ragione sociale di MUTTONI SA. Nello stesso anno l’Ing. Cleto Muttoni rileva le funzioni del padre Michele assumendo la direzione della sede di Faido.

Nel 1993 Matteo Muttoni subentra al padre Franco Muttoni nella conduzione della succursale di Bellinzona.

Nell’ottobre del 2014 la succursale di Bellinzona diventa una ditta a se stante a tutti gli effetti.

La sede di Faido continua l’attività sotto la medesima ragione sociale di MUTTONI SA.

La caratteristica principale della Muttoni SA è da sempre quella di essere una società a carattere familiare, gestita nella più ampia autonomia. Dal 1982 Cleto Muttoni ne è alla direzione.

Siamo membri della Società Svizzera Impresari Costruttori (SSIC).